Emozioni e Aggiornamenti…

Sintesi:

  1. da fine marzo abbiamo iniziato la pubblicità (l’avevamo promesso): il messaggio viene capito e siamo diventati quasi 20.000 UN GRAZIE MOLTO EMOZIONATO A TUTTI!!. Continueremo per mesi, per il bene di tutti, perché più siamo e più riusciremo a farci valere
  2. alcune aziende non vogliono dare ad ognuno di noi copia dei propri dati: insieme saremmo forti, organizzati e consumatori attrezzati, in questo mondo sempre più governato dai dati e dalle Intelligenze (più o meno) Artificiali. Ma abbiamo creato Weople per questo, per aiutare le persone nell’innovazione digitale, per renderle protagoniste e non ci fermeremo!
  3. infatti, stiamo mandando migliaia di richieste di dati a nome di tutti voi. Le aziende che collaborano e ci credono aumentano. Il lavoro è grande e impegnativo ma ne siamo felici e poco a poco romperemo tutti i muri, soprattutto se saremo sempre più numerosi
  4. Weople si è guadagnata un certificato di eccellenza dalla Commissione Europea. Per vederlo c’è un link nel nostro sito weople.space
  5. a maggio, come promesso, pubblicheremo in app i primi dati economici certificati da Deloitte, con cui abbiamo fatto un contratto per la revisione dei conti
  6. ricordate e dite a tutti che Weople non compera né vende dati ma opera solamente per valorizzare i dati di tutti, che restano di proprietà esclusiva e riservata dell’iscritto. È molto importante: stanno nascendo società che fanno diversamente, non bisogna confonderci con loro
  7. siamo (come sempre) ancora in review nell’Apple store e Weople non è disponibile per gli iOS se non facendo “aggiungi ad home” dal sito weople.space area accedi/iscriviti
  8. abbiamo avuto qualche instabilità dovuta al grande numero di iscritti tutti insieme: dovrebbe essere tutto risolto, segnalateci problemi o suggerimenti con il form “Invia una richiesta” in alto a destra nella nostra pagina di aiuto
  9. diteci cosa pensate di questa pacifica battaglia civile e della nostra iniziativa, seguiteci su Facebook e Instagram

Approfondimento (per i più coraggiosi…)

GRAZIE GRAZIE GRAZIE!!!

La newsletter è lunga, ce l’hanno già detto, ci scusiamo, ma siamo in tanti, siamo emozionati, ci sono tante cose da dire e molte migliaia di persone cui dare il benvenuto e da aggiornare…Nel caso, leggetela a puntate😊 ne vale la pena (speriamo).

Dal 26 marzo è stata una cavalcata e la nostra community è cresciuta fin quasi a 20.000 membri. Come promesso pochi mesi fa, abbiamo iniziato a fare pubblicità per far conoscere il nostro messaggio a più persone possibile e per crescere, per il bene di tutti. Ha funzionato, sta funzionando e continueremo così per alcuni mesi. Tutti gli iscritti hanno colto il messaggio di Weople e noi vogliamo dir loro un grande GRAZIE a nome di tutta la community, perché anche uno solo in più aiuta tutti gli altri ad avere i propri diritti riconosciuti e rispettati. GRAZIE per stare con noi tutti in questa bella, dignitosa e pacifica battaglia civile.

Per i nuovi amici, forse vale la pena spiegare perché è così importante il concetto di “uniamoci per essere più forti”. Semplice: perché quasi nessuno vuole darci copia (una copia!) dei nostri dati. Nonostante la legge (GDPR, legge europea 679/2016) ci dia il diritto di chiederla. Nonostante il fatto che noi, a quelle aziende, il nostro bel contributo in denaro lo abbiamo già dato decidendo di comperare da loro o consentendogli di fare utili dal nostro utilizzo dei loro servizi. E perché non vogliono? Perché i dati valgono, perché su quelli ci fanno ancora più denaro. E perché noi, organizzati in grandi numeri ed entrando in possesso dei nostri dati, siamo qualcuno: possiamo guadagnarci, farci un sacco di cose per il nostro tornaconto, proteggerci ed essere protagonisti. Insomma: non saremo più solo docili consumatori in attesa della pubblicità (come molti vorrebbero fossimo e restassimo). Ecco perché è importante unirsi in tanti: per farci rispettare e per pesare. Ecco perché abbiamo creato Weople.

IL PUNTO DELLA SITUAZIONE:

  • stiamo mandando molte migliaia di richieste di copia dei dati e di revisione dell’autorizzazione a trasferire i dati a terzi, in base alle volontà espresse dagli iscritti in app. il numero di Aziende che ne prendono nota e che ci mandano copia dei nostri dati -o che hanno annunciato di farlo- aumenta. Stiamo lavorando con ognuna per fluidificare il tutto e metterlo su basi tecnologiche e veloci. Non è cosa facile né immediata: è tutto nuovo e di certo nessuno aspettava noi a braccia aperte. Siamo costantemente sul pezzo, molte ore al giorno, ma ne siamo felici. Nel frattempo, alcuni di voi hanno ricevuto una notifica push e hanno visto i loro Wecoin crescere perché alcuni dati si sono sbloccati! Aumenteremo, nel tempo, questi successi.
  • ci sono però ancora forti resistenze, per i motivi detti sopra. Queste ormai hanno raggiunto forme note e “codificate”: purtroppo molti di voi riceveranno singolarmente, da parte di alcune aziende, richieste di confermare la volontà di avere copia dei vostri dati; alcune di queste comunicazioni potrebbero, più o meno sottilmente, cercare di scoraggiare la vostra conferma; molti potrebbero ricevere (anche) una comunicazione che potrebbe dire che abbiamo finalità…”oscure”, che siamo stati segnalati al Garante dei dati e della privacy e che quindi (strano…) non vi manderanno i vostri dati, naturalmente per la vostra sicurezza… A tutti questi iscritti chiediamo di portare pazienza, di pensare sempre che loro sono i Clienti di queste aziende (e quindi hanno sempre ragione) e di considerare, se lo vorranno, che il dividerci e lo scoraggiarci è una tecnica che (se riesce) porta bene solo a chi la usa, mentre a tutti noi porta solo zero risultati
  • mentre aspettiamo con la massima sicurezza e fiducia nelle istituzioni l’esito di queste segnalazioni e il contraddittorio che ne verrà (speriamo presto. Vi terremo informati di tutto), vogliamo ricordare a tutti che chiediamo, in base alla legge, una copia dei nostri dati, cioè non li sottraiamo a nessuno (anche se la legge ci autorizzerebbe a farlo). Quindi le aziende che li hanno possono continuare ad usarli (salvo non cederli a terzi, se l’iscritto ha riveduto questa autorizzazione grazie a Weople). Segnaliamo anche che si tratta né più né meno di quante scatolette per il micio abbiamo acquistato negli anni o quante bottiglie di minerale o magliette abbiamo comperato. Di questo parliamo, non di oro vero, nessuno rischia nulla. Questo noi consumatori chiediamo alle aziende (“tradizionali” e non). Ognuno rifletta sulle reazioni descritte e quindi sul valore che i dati hanno nel nostro mondo moderno. Sì, anche quelli del micio (sebbene sembri paradossale). È evidente che tutto questo conferma che abbiamo avuto ragione a creare Weople e che è giusto lottare (con la tecnologia, gli investimenti, la comunicazione) per far emergere questo ambito sconosciuto di vita, in cui, prima di Weople, eravamo solo protagonisti inconsapevoli e sfruttati
  • nel frattempo, abbiamo ricevuto, dopo una lunga e severa valutazione, un Certificato di Eccellenza dalla Commissione Europea (che del GDPR è la madre): è visibile nel nostro sito weople.space
  • nel mese di maggio, come promesso (anche nelle Terms&Conditions) pubblicheremo in app la prima revisione dei conti quadrimestrale: abbiamo infatti dato, con regolare contratto, incarico a Deloitte di certificarci, nonostante sia per noi un ulteriore investimento e uno sforzo notevole, in questa fase in cui non abbiamo ancora entrate ma solo spese
  • ricordate e dite a tutti che Weople non compera né vende dati ma opera solamente per valorizzare i dati di tutti, che restano di proprietà esclusiva e riservata dell’iscritto. È importante tenere presente questa cosa perché stanno nascendo aziende che, o comperano dati per rivenderli a prezzi maggiori, o forniscono piattaforme per fare incontrare -a scopo di vendita- offerta e domanda di dati. Noi non facciamo niente di tutto questo, siamo come una “banca” di tipo etico e crediamo in un altro modo di fare.

GLI SVILUPPI TECNICI:

  • siamo sempre (perennemente) in review nello store di Apple e Weople non è quindi ancora disponibile per il download. Questo è uno dei tanti misteri che cerchiamo da mesi di svelare e risolvere… Sarà che gli abbiamo mandato migliaia di richieste di dati? Non si sa. Ma non ci diamo per vinti. Intanto, con la funzione “aggiungi a home”, passando dal sito weople.space area accedi/iscriviti, i possessori di iOS risolvono benissimo guarda qua
  • gli sviluppi tecnici di Weople si stanno focalizzando sul rinforzare i nostri sistemi. Nei giorni scorsi ci sono state alcune instabilità, dovute al grande afflusso di nuovi iscritti in poco tempo, ma la situazione ci risulta essere tornata alla normalità. Se notate qualcosa di strano o volete suggerire un miglioramento, non esitare a contattare il supporto con il form “Invia una richiesta” in alto a destra nella nostra pagina di aiuto
  • Diteci cosa pensate di tutto questo; seguiteci su Facebook e Instagram: sarà più facile aggiornarci

Buona Pasqua!
il team Weople

La restituzione del valore

La restituzione del valore generato dai dati è per noi di Weople un impegno fondamentale.
Per questo, dopo la prima estrazione di premi che abbiamo realizzato a Dicembre 2018, abbiamo già pianificato le attività per tutto il 2019: sono infatti previsti e già messi a calendario 4 appuntamenti nel corso dell'anno, uno ogni 3 mesi.
Quando poi raggiungeremo l'intorno dei 100.000 Weopler, inizieremo anche le attività di proposte personalizzate per cui le aziende pagheranno direttamente voi Weopler nel salvadanaio in app.
Inoltre stiamo pensando anche ad iniziative di premialità dedicate a chi ha inserito il documento di identità e ai Weopler che saranno con noi da più tempo.
Quindi non aspettare! se non l’hai ancora fatto, inserisci la foto di un documento e attiva le cassette di sicurezza! Aumenti le possibilità di guadagno e partecipi alla rivoluzione!
Stay tuned!

I dati e le aziende

Come molti di voi sanno, il primo giro di richieste della copia dei dati, secondo la legge GDPR, ha avuto un'accoglienza non…entusiastica (per così dire) da parte di parecchie aziende. Moltissime aziende hanno chiesto di poter visionare un documento di identità. Abbiamo approntato nel minor tempo possibile un sistema automatico per caricare la foto del documento nel profilo e per renderlo visibile alle aziende (ma non scaricabile). Moltissimi di voi hanno inserito il documento, ma non ancora tutti: speriamo di colmare questo gap nel minor tempo possibile.
In ogni caso, quelli che lo hanno inserito hanno aiutato con questo tutta la community e ci hanno dato la possibilità di tornare alla carica con un secondo giro di richieste. Siamo fiduciosi che da qui in poi parecchie situazioni si potranno progressivamente sbloccare. Non ci aspettiamo che tutto si risolva di colpo, ma non molliamo e faremo valere i diritti di noi tutti.
Dalle aziende "tradizionali" alcuni segnali positivi e incoraggianti stanno arrivando. Li stiamo raccogliendo e vi informeremo puntualmente. Inoltre pensiamo che entro un ragionevole lasso di tempo dovremmo essere in grado di far arrivare i dati nelle cassette di coloro che hanno investito gli account Facebook e Google e delle altre aziende digital.
Il fatto che non sia facile ottenere copia dei dati dalle aziende significa che stiamo toccando un punto che ha molto valore, che siamo nel giusto e che non dobbiamo desistere! Ci riusciremo!
Un'ultima nota: potrebbe capitare che le aziende vi contattino ancora direttamente per un'eventuale verifica di identità: non preoccupatevi e, come suggerimento, girate la mail a support@weople.space, così potremo supportarvi adeguatamente.

Società di certificazione dei dati economici per la sezione di trasparenza della app

HODA s.r.l. ha promesso di garantire i migliori standard di trasparenza necessari ad una app come Weople, che vuole restituire la maggior parte del guadagno agli iscritti, una volta pagate le spese e gli investimenti.
Coerentemente, a fine dicembre abbiamo deciso di conferire l’incarico di revisione legale dei conti alla Società DELOITTE & TOUCHE S.p.a., una delle quattro big mondiali.
Per le dimensioni attuali e la ragione sociale dell'azienda, non saremmo stati obbligati legalmente ad avere una revisione ufficiale (e onerosa): è stata una decisione volontaria, coerente con la nostra etica e con i nostri impegni nei confronti di tutti voi. Le verifiche saranno pubblicate periodicamente nella sezione “trasparenza” della App.
In particolare la revisione dei conti avverrà a due livelli

  • Revisione Contabile del bilancio di esercizio e verifica nel corso dell’esercizio della regolare tenuta della contabilità sociale e la corretta rilevazione dei fatti di gestione nelle scritture contabili
  • Revisione contabile dei bilanci intermedi quadrimestrali
Per ulteriori informazioni potete consultare anche la sezione Accordo di Redistribuzione tra l’Utente e Weople nel nostro sito
Icona Weople

Aggiorna l'App
Carica nel tuo profilo la foto di un documento di identità con il nuovo servizio sicuro di Weople.
Così potremo aiutarti occupandoci al posto tuo di tutto quello che riguarda le richieste di verifica dell'identità da parte delle aziende, che altrimenti non inviano i dati sul tuo conto. Questo semplice caricamento renderà molto più facile ottenere i tuoi dati e consentirà di avviare i tuoi guadagni.

Attenzione, con il sistema che abbiamo messo a punto la tua privacy sarà sempre assolutamente garantita: la foto sarà conservata in modo criptato e sempre protetta da una filigrana antifrode. Inoltre, le aziende potranno, su richiesta, solo visionarla in modo controllato da Weople (con ID e Password dedicate a loro) e non potranno scaricarla.
Non è obbligatorio inserire la foto del documento: purtroppo, però, abbiamo visto che senza di essa alcuni tuoi investimenti non andranno mai a buon fine.

Per maggiori dettagli sulla sicurezza, clicca qui

Il team Weople

Carissimi Weopler,

ecco un nuovo, importante aggiornamento:

  1. Nuova funzione per caricare documento di identità. Come avevamo condiviso a ottobre, abbiamo mandato le richieste di dati alle aziende. Abbiamo saputo da alcuni di voi che qualche azienda (sembrerebbero poche, al momento) ha scritto direttamente ai Weopler chiedendo conferma della richiesta dei dati e copia digitale del loro documento di identità. È ovviamente diritto delle aziende chiedere informazioni in più, e, in logica di protezione dei dati, questa iniziativa da parte loro ci sembra ben fatta. Tuttavia abbiamo pensato a un modo per rendere non necessarie queste richieste dirette così da provare ad azzerare il disturbo, come è nella filosofia di Weople: nei prossimi giorni sarà in linea un aggiornamento della app con una funzione aggiuntiva che consentirà di caricare direttamente nel profilo personale una foto fronte e retro del documento di identità. Si potrà utilizzare questa funzione in fase di creazione del profilo, per i nuovi Weopler, o a posteriori, per chi il profilo l’ha già creato. Questo consentirà a Weople di inviare le richieste dei dati corredandole già del documento di identità e dovrebbe quindi evitare ulteriori richieste alla singola persona. Dunque, chi ha ricevuto in questi giorni richieste di invio del documento di identità potrà rispondere autonomamente ma potrà anche aspettare giovedì e caricare il documento in Weople: ci occuperemo noi di tutto. 

    Pensiamo che queste cose siano caratteristiche di una fase iniziale: consideriamo sempre che quello che stiamo facendo tutti insieme, con Weople, è una novità assoluta mondiale! Quindi le aziende non hanno mai sperimentato una cosa come Weople, che, in più, è appena entrata in vigore: il GDPR è operativo dal 25 maggio 2018. Quindi è normale un periodo di orientamento e di assestamento da parte loro. In ogni caso, viste le risposte finora ricevute, siamo molto ottimisti sui risultati e crediamo che le aziende vorranno, nel prossimo futuro, attivare dei sistemi automatici di invio dati così da velocizzare e rendere costante il tutto.

  2. Distribuzione di valore di dicembre 2018: stiamo lavorando per la sorpresa di dicembre 2018. Purtroppo, per legge, non possiamo ancora svelare dettagli (arriveranno entro fine novembre). Anticipiamo però una cosa importante: proprio in considerazione di questa fase iniziale di assestamento, se dei Wecoin fossero ancora in attesa a dicembre, perché i dati tardano ad arrivare dalle aziende, li considereremo comunque attivi per partecipare alla sorpresa.
  3. Comunicazione e Pubblicità per Weople: come detto nelle news di ottobre, abbiamo lavorato molto sugli accordi con i possibili partner e siamo davvero felici di confermare che dal week end del 10/11 novembre Weople sarà in comunicazione. Weople ha trovato supporto da molte aziende media a carattere nazionale che hanno capito e fatto proprio lo spirito di sostenibilità ed equità che anima questa app e che hanno deciso di partecipare dandole spazi a condizioni particolarmente accessibili. Vi forniremo maggiori dettagli, e i nomi dei partner, nella prossima news, a cavallo dell’uscita in comunicazione.
  4. Trasparenza: abbiamo avviato la selezione della società di revisione per la certificazione in app. Potrai conoscere i principali aspetti relativi alla gestione della Società tramite la pagina trasparenza, in altri termini, i dettagli riguardanti i ricavi, i costi, i premi e il denaro distribuito tramite Weople.

Weople vi ringrazia e vi fornirà ulteriori dettagli nella prossima news!

Il team Weople

www.facebook.com/WeopleSpace

twitter.com/WeopleSpace

Carissimi Weopler e amici, vogliamo condividere con voi un breve aggiornamento sullo "stato dei lavori" :

  1. Stiamo mandando le richieste a tutte le aziende per ricevere copia dei dati delle cassette che vengono attivate dai Weopler: quando li riceveremo, li depositeremo nelle cassette personali. Così i Wecoin, che ora sono in attesa, verranno sbloccati. Stiamo anche inviando le richieste di blocco al trasferimento dei dati a terzi. Attenzione: la legge (GDPR) dà alle aziende fino a 4 settimane per rispondere positivamente a queste richieste. Ma molte non sono ancora pronte e si prenderanno qualche settimana in più... soprattutto se ricevono tante richieste tutte insieme. Ma stiamo lavorando per voi e presto vi daremo ulteriori aggiornamenti.
  2. Stiamo preparando anche le prime opportunità di remunerazione per i Weopler. A breve uscirà la prima promo/offerta: non è ancora personalizzata perché la community è ancora piccola ma è un primo segnale positivo. Contemporaneamente, stiamo organizzando la prima estrazione a premi per dicembre: stay tuned, ci saranno novità a breve!
  3. Stiamo chiudendo degli accordi per andare in comunicazione a partire dal prossimo novembre, così da diffondere il messaggio di Weople, far crescere la app e quindi le opportunità per tutti i Weopler. Più saremo, infatti, e più sarà facile farci ascoltare per agire i nostri giusti diritti sui dati e più potremo guadagnare da essi.
  4. Siamo online con la pagina Weople su Facebook e Twitter

Ringraziamo moltissimo tutte le diverse centinaia di persone già iscritte a Weople: siete pionieri come noi e partecipate con noi alla fondazione di qualcosa di veramente nuovo e diverso. Presto saremo molto numerosi, perché di persone che vogliono cambiare le cose in giro ce ne sono tante!

Il team Weople

www.facebook.com/WeopleSpace

twitter.com/WeopleSpace